Il Lowepro ProTactic 350 è lo zaino fotografico della serie ProTactic progettato per un impiego in un contesto urbano. Adatto al trasporto dell’attrezzatura fotografica essenziale, è un prodotto versatile, robusto e curato. 

Da un po’ di tempo cercavo uno zaino adatto a trasportare la mia attrezzatura fotografica. Volevo qualcosa che non fosse troppo ingombrante e pesante, con spazi interni modificabili, adatto al trasporto di un portatile/ipad e qualche indumento.

Dopo aver studiato diversi modelli e marche disponibili sul mercato ho scelto il Lowepro ProTactic 350 AW.

E’ pubblicizzato come “Urban Camera Backpack” anche se non è vincolato all’impiego in un contesto urbano. Se avete bisogno di trasportare un paio di obiettivi, uno o due corpi macchina e qualche filtro, va benissimo.

Caratteristiche

Il ProTactic 350 AW è uno zaino fotografico adatto ai professionisti, accessibile, versatile, organizzato e comodo. Esistono le versioni 250 AW, 350 AW e 450 AW. Il 350 AW è la via di mezzo, il giusto compromesso tra spazio disponibile e peso. Di seguito alcune delle caratteristiche del modello 350 AW:

  • accesso rapido dall’alto e dai lati per essere sempre pronti all’azione;
  • organizzazione degli spazi interni grazie ai divisori imbottiti posizionabili facilmente con il meccanismo a strappo;
  • accessori esterni modulari per il trasporto di acqua, treppiedi, bacchette da trekking o altro;
  • tecnologia ActivZone System ™ che fornisce un sostegno mirato per le scapole e la zona lombare;
  • possibilità di rimuovere la cintura per ridurre l’ingombro dello zaino quando dev’essere caricato e stipato per gli spostamenti – due tasche laterali con zip offrono spazio per un accesso immediato a piccoli oggetti;
  • possibilità trasportare un computer portatile da 13″ nella tasca CradleFit che offre un’ottima protezione;
  • possibilità tenere gli accessori ordinati, organizzati e facilmente accessibili grazie alle molteplici tasche interne ed esterne;
  • protezione dell’attrezzatura dall’acqua grazie al sistema brevettato All Weather AW ™.
Preparati al prossimo viaggio!

Esperienza sul campo

Ho provato il ProTactic 350 AW durante un mio recente viaggio negli Stati Uniti. L’ho utilizzato in diverse situazioni: come bagaglio a mano in aereo, come zaino in città e come zaino da escursione nei parchi americani.

Lowepro Protactic 350 - Yosemite

La mia configurazione prevedeva il trasporto della seguente attrezzatura:

  • corpo macchina Nikon D5300 con obiettivo zoom 18-200
  • obiettivo aggiuntivo Samyang 14mm 2.8
  • polarizzatore
  • filtro ND
  • adattatori per filtri 72-77
  • telecomando per scatto remoto
  • cavo per scatto remoto
  • adattatore universale per rete elettrica
  • kit di pulizia obiettivi
  • batteria aggiuntiva per Nikon
  • caricabatteria portatile RavPower
  • cavetti per ricarica iPhone/iPad
  • Sony HDR-AS20 Action Camera
  • chiavi, blocco fogli A4
  • 1 iPad
  • 1 kindle
  • treppiedi in carbonio Andoer con Testa a Sfera
  • bacchette da trekking
  • 1 felpa
  • 1 k-way

Come bagaglio a mano, escluse le bacchette da trekking,  il peso era di circa 9,5 Kg. Ho potuto trasportare anche un minimo di abbigliamento (una felpa e un k-way). Per l’imbarco in aereo non ho avuto problemi, anche portando il treppiedi agganciato esternamente.

Lo zaino carico non era leggerissimo, mediamente, durante le escursioni o in città, trasportavo sugli 8 Kg. La buona distribuzione del peso, grazie al sistema di sostegno lombare e alle cinghie di fissaggio sul petto, mi ha permesso di sopportare  il peso anche per diverse ore di cammino.

Ho trovato comodissimo l’accesso dalle tasche laterali, ne usavo solamente una perché avevo coperto l’altra con la tasca per trasportare la bottiglia d’acqua. Ho utilizzato le cinghie per agganciare 2 bacchette da trekking e il treppiedi. Ho usato la copertura anti-pioggia che offre un ottimo isolamento ed è facile e veloce da estrarre.

Complessivamente lo zaino è compatto e fornisce un’ottima protezione a tutta l’attrezzatura.

Per felpa, k-way e cibo ho liberato un po’ di spazio nella parte superiore. Vi consiglio di mettere gli oggetti di cui avete più bisogno nella parte superiore perché è facilmente accessibile con l’apertura dall’alto.

In conclusione, per trasportare l’attrezzatura fotografica adatta ad ogni esigenza di scatto, l’acquisto di uno zaino fotografico diventa obbligatorio. La mia esperienza dimostra che il ProTactic 350 AW può essere un’ottima scelta.

Lowepro Protactic 350 - Horseshoe

Galleria immagini

Zaino fotografico Lowepro ProTactic 350 AW
Prezzo7.5
Robustezza9
Versatilità9
Peso6.5
Pregi
  • Organizzazione spazi
  • Robustezza
  • Comodità
Difetti
  • Peso
8K-SCORE
Voti lettori: (0 Voti)
0.0

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata