sky-nessun-segnale parabola

SKY, nessun segnale dalla parabola. Fai da te e risparmia fino a 120 Euro!

Sta per iniziare la tua serie TV preferita o la partita della tua squadra del cuore e improvvisamente: BAM! Nessun segnale dalla parabola. Il decoder SKY smette di funzionare.

Le possibili cause

  • maltempo
  • la parabola ha perso il puntamento al satellite
  • l’LNB della parabola è rotto
  • il decoder è guasto

Un forte temporale può provocare la perdita del segnale satellitare ma è un problema transitorio che si risolve al miglioramento delle condizioni atmosferiche, non c’è da preoccuparsi. Se il problema persiste c’è bisogno di un intervento.

La prima cosa da fare è assicurarsi che non ci sia un problema al cavo dell’antenna:

  • controllare le connessioni tra la presa dell’antenna e il decoder;
  • verificare che i cavi siano innestati correttamente nei connettori F, può capitare che muovendo il decoder il cavo sia fuoriuscito dal connettore con la conseguente perdita del segnale. Per un corretto funzionamento il conduttore interno del cavo, la parte in rame, deve fuoriuscire di almeno 3 mm dal connettore F.
SKY-Nessun segnale parabola - Connettore F
Connettore F

Se tutto è a posto proviamo con un reset del decoder. Staccare l’alimentazione dal decoder e riattivarla dopo qualche secondo tenendo premuto il tasto GUIDA TV (si trova sulla parte frontale del decoder), il led giallo del decoder inizierà a lampeggiare, appena si spegne lasciare il tasto GUIDA TV e riaccendere il decoder dal telecomando.

A questo punto eseguiamo i test diagnostici, se otteniamo uno dei seguenti codici di errore:

  • 10 – 31 – 32 – 33 – 34 (a – b – ab) Assenza di segnale parziale

la parabola potrebbe aver perso il puntamento al satellite, questo può accadere in presenza di forte vento.

Un test delle frequenze su un impianto funzionante dovrebbe dare un risultato simile a questo:

Sky - Test frequenze
Test delle frequenze decoder SKY

Puntamento della parabola

Se non avete l’impianto in garanzia allora potete evitare di buttare via i vostri soldi e fare da soli, il puntamento della parabola è un’operazione banale e con un minimo di attrezzatura diventa perfino elementare. Sky per un intervento chiede 70 € (prezzi in vigore ad settembre 2016) , se incorrete spesso in un disallineamento della parabola, richiedere l’intervento di un tecnico può diventare molto costoso.

Cosa serve

 

Sky - Satfinder
Sat finder
Acquista il Konig Satfinder a soli 11,90 € *

* prezzo ottobre 2016

SKY trasmette sul satellite l’EUTELSAT HOT BIRD 13E (dishpointer.com). Per puntare la parabola nella giusta direzione possiamo utilizzare una bussola o una delle tante app disponibili per smartphone.

L’azimuth ovvero l’angolo tra il Nord magnetico e il fuoco della parabola dev’essere di 177.88°.

L’elevazione invece è di 41.74°. Di seguito delle immagini esplicative prese dall’app Dish Align.

Sky - Dish align
App Dish align

L’app o la bussola ci aiutano a individuare il corretto azimuth mentre per l’elevazione molto spesso troviamo una scala graduata sul supporto della parabola.

Per individuare la posizione in cui fissare la parabola possiamo aiutarci con la diagnostica del decoder SKY.

Sky - Test segnale parabola
Diagnostica segnale SKY

Il segnale visibile nella schermata del decoder ci guiderà in questa operazione. Non preoccupatevi se non riuscite ad avere il massimo sull’indicatore della qualità del segnale, un valore oltre la metà può andare bene. Ovviamente più è alta la qualità del segnale e meglio è. In questa fase se non avete un televisore vicino alla parabola dovrete farvi aiutare.

Per facilitare le operazioni di puntamento e trovare la posizione di ricezione migliore possiamo utilizzare il Satfinder, è uno strumento che si trova anche in versione economica su Amazon (Konig Satfinder puntatore satellitare).

Con il Satfinder riusciremo a puntare la parabola senza bisogno dell’aiuto di un’altra persona. Collegare  il dispositivo tra LNB e il cavo proveniente dal decoder (che dev’essere acceso) e cominciare a ruotare lentamente la parabola nella direzione dei 177.88° Nord.

Quando il satellite sarà nell’occhio della parabola, l’indicatore dello strumento inizierà a toccare il fondo scala e il suono emesso dallo strumento diventerà più forte. L’obiettivo è quello di ottenere il segnale più alto possibile.

Sostituzione LNB

Se non avete problemi al cavo dell’antenna, il decoder funziona perfettamente ma il segnale del satellite non viene agganciato, e la parabola è puntata correttamente, quasi sicuramente si tratta dell’LNB.

Mi è capitato di avere l’LNB guasto ma la diagnostica del decoder continuava a fornire i codici di assenza di segnale dalla parabola, questo nonostante nella lista dei codici sia previsto anche l’errore dell’LNB.

Probabilmente la diagnostica non riesce a intercettare questo tipo di problema. Ho escluso un guasto al decoder testandolo sull’impianto di un amico.

Cosa serve

Ho cercato su Amazon un LNB compatibile con il decoder SKY e ho trovato un prodotto economico con buone recensioni: LNB universale SCR 4 porte. Appena sostituito l’LNB, il decoder ha ripreso a funzionare.

Consiglio l’acquisto di questo modello di LNB perché è economico, funziona ed è un LNB unicable. L’alternativa è spendere 70€ + 50€ (intervento + componente).

Acquista l’LNB SKY a soli 34,90 € *

* prezzo ottobre 2016

La soluzione unicable permette l’utilizzo di un solo cavo per portare il segnale dalla parabola alla presa interna dell’antenna a cui possono essere collegati fino a 4 decoder utilizzando degli opportuni switch. Il decoder MySKYHD utilizza da solo due dei 4 segnali disponibili.

La prossima volta che apparirà il messaggio: “Assenza di segnale dalla parabola”; saprete cosa fare per risparmiare qualche soldino. Buona visione!

Commenti

La sezione commenti di questo post è stata chiusa.