Seconda parte del tutorial dedicato ad Amazon Prime Foto. Nella prima parte abbiamo visto come accedere al servizio e gestire le foto. In questa seconda parte, più informativa che tutorial, esamineremo le applicazioni  (desktop e mobile) disponibili per Prime Foto, i filtri di ricerca, il profilo utente e le condizioni del servizio.

App e applicazioni

Come abbiamo visto, per accedere a Prime Foto possiamo utilizzare un browser Web. In alternativa possiamo utilizzare delle applicazioni specifiche. Amazon mette a disposizione degli utenti Prime Foto delle applicazioni in versione desktop e mobile. Le funzionalità esposte dalle applicazioni mobile sono le stesse disponibili da interfaccia Web mentre le applicazioni desktop servono a gestire lo spazio Amazon drive. L’app mobile (iOS e Android), permette di salvare le foto scattate con lo smartphone direttamente nello spazio Cloud. In questo modo avremo un backup automatico dei nostri scatti.

Applicazioni Amazon Foto

Applicazioni desktop e mobile

Fate Attenzione alle condivisioni che attivate nelle app. Se abbiamo attivato il caricamento automatico delle foto in Family Vault, tutti i nostri scatti verranno sincronizzati e resi disponibili agli altri membri del Family Vault. Evitate di fare la fine dei protagonisti del film Sex Tape.

Le applicazioni possono essere scaricate al seguente link: Download applicazioni Prime Foto. La versione desktop è disponibile per sistemi Windows e macOS mentre la versione mobile per sistemi iOS e Android.

Di seguito qualche immagine presa dall’app iOS. Come potete vedere le funzionalità esposte sono le stesse disponibili da interfaccia Web.

Un’applicazione desktop specifica per Prime Foto non esiste, ma si può utilizzare Amazon Drive per sincronizzare le cartelle del proprio PC con le cartelle su Amazon Drive. I file di tipo immagine caricati in Drive vengono identificati come tali e resi disponibili in Prime Foto. Una volta in Prime Foto sarà possibile fare tutte le operazioni descritte nella prima parte di questo tutorial.

Filtri di ricerca

Una funzionalità molto potente del servizio Prime Foto sono i filtri che mette a disposizione per la ricerca e la classificazione delle foto. Grazie a degli algoritmi di analisi dell’immagine il servizio è in grado di riconoscere il tipo di contenuto delle immagini e creare così una categorizzazione delle stesse. Potremo utilizzare queste categorie come filtri per selezionare e ricercare le immagini. L’algoritmo non è infallibile ma molto affidabile.

Grazie a questo sistema le foto vengono raccolte in 4 categorie principali:

  • Cose
  • Luoghi
  • Persone
  • Data di scatto

La cosa impressionante sono le raccolte Cose e Persone. La raccolta Cose raggruppa tutte le foto che contengono “cose” ed è suddivisa in sotto-raccolte. In Cose troviamo una lista con la tipologia di “oggetti” identificati nelle foto caricate, ad esempio: cielo, animali, spiaggia, montagna, oceano, cane, strada, cibo, ecc.

Per le persone il filtro è simile, riconosce le persone nelle foto e crea delle raccolte per persona in modo da avere, per ogni persona, le foto in cui compare. Ad ogni persona identificata possiamo dare un nome.

Filtri riconoscimento Prime Foto

Filtri riconoscimento Prime Foto

A completamento delle funzionalità di ricerca, nella barra in alto, è presente un campo testo dove possiamo scrivere delle parole chiave che identificano le immagini che cerchiamo. Nel campo possiamo specificare: nomi di cose, di persone, di album, di luoghi; insomma tutte le categorie che il servizio è in grado d’identificare.

Profilo utente

Nel menu dell’utente, quello che si trova in alto a destra nella pagina, troviamo una serie di funzionalità secondarie. Vi riporto una breve descrizione di quelle più importanti.

Prime Photo Menu

Prime Foto Menu

Settings

Contiene le impostazioni del profilo utente, del servizio e del Family Vault. Da questa pagina è possibile cambiare il nome dell’account, attivare o disattivare la funzione di riconoscimento delle persone e delle cose, aggiornare la sottoscrizione a Prime, decidere se e come caricare le foto nel Family Vault, aggiungere o rimuovere membri dal Family Vault.

Prime Foto - Settings

Prime Foto – Settings

Print orders History

Rimanda al servizio Amazon Prints e alla pagina degli ordini di stampa delle foto.

Shared items

Visualizza la lista delle foto che abbiamo condiviso.

Hidden items

Visualizza la lista delle foto che abbiamo nascosto

Condizioni del servizio

Le condizioni di Prime Foto sono le stesse di Amazon Drive in quanto il servizio sfrutta proprio Drive. La cosa importante da sapere è che lo spazio a disposizione per le foto è concesso solo a fini personali e non commerciali. Non è consentito in alcun modo utilizzare il servizio per distribuire contenuti a fini commerciali.

La condivisione è permessa solo per le proprio foto e per foto che non siano soggette a copyright.

Finisce qui questo tutorial in due parti su Amazon Foto. Se siete curiosi e volete provare cliccate il pulsante qui sotto e iniziate subito ad utilizzare Prime Foto.

Abbonati subito a Prime

A proposito dell'autore

Daniele

Blogger per passione e software developer di professione. Amante della computer grafica, della fotografia, dei viaggi, della musica e di tutto quello che è legato alla tecnologia.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata